Ingredienti

80 – 100 grammi di orzo perlato biologico
60 – 70 grammi di spinaci crudi
1 carota
1 patata a pasta gialla
1 spicchio d’aglio
sale rosa dell’Hymalaia q.b
fantasia di pepe q.b
olio evo bio locale q.b

Preparazione

Sciacquare sotto l’acqua corrente gli spinaci freschi
Versare gli spinaci puliti nel boccale del frullatore, aggiungere poco acqua, una macinata di sale rosa e frullare fino ad ottenere una crema corposa e densa, per questo non vi consiglio di aggiungere troppa acqua.
Una volta pronta la crema aggiungete dell’olio evo crudo.


In una pentolina portate a bollore l’acqua per la cottura dell’orzo nella quale avrete tritato a dadini la carota, lo spicchio d’aglio, il sedano e la patata.
Tuffatevi anche l’orzo e cuocetelo lasciandolo leggermente al dente.


Una volta cotto scolatelo e condite con il pesto di spinaci crudi, un altro giro di olio evo e una macinata di pepe 
Servite ancora caldo e gustatevi questo piatto vitaminico e leggero