Ingredienti

per la polenta

  • 200 g farina di mais per polenta
  • 1 l acqua
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • ½ cucchiaio di sale grosso

per condire

  • 200 ml passata di pomodoro
  • verdure a piacere

Preparazione

In una pentola antiaderente versate il litro di acqua e portate a bollore. Raggiunto il bollore, aggiungete il sale grosso e l’olio extravergine, e poi la farina di polenta a pioggia, continuando a mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi. Una volta incorporata, bagnate un cucchiaio di legno e continuate a mescolare la polenta con il cucchiaio. Lasciate cuocere per 45 minuti a fiamma media senza coperchio, mescolando ogni tanto.

Versate la passata di pomodoro in una ciotola e conditela con sale, olio extravergine d’oliva e abbondante origano.

Ungete leggermente una teglia da forno, e non appena la polenta è cotta versatela nella teglia quando è ancora molto calda, formando uno strato dello spessore di circa 1,5 cm. Cercate di livellare la superficie il più possibile con un cucchiaio o una spatola, e lasciate intiepidire la base in modo che si solidifichi un po’. Passata un’oretta potete farcite la pizza di polenta con la passata di pomodoro, avendo cura di lasciare almeno 1 cm di bordo, e le verdure che preferite. Infornate in forno statico a 180°C per 30 minuti e gustate calda o tiepida.